20191019 Il sentiero di Cimabue e la casa di Giotto - Sabato 19 Ottobre 2019

“IL SENTIERO DI CIMABUE E LA CASA DI GIOTTO”- SABATO 19 OTTOBRE
255px Uffizi Giotto

Capogita: Tiziana Brunelli tel.3384418159 ore serali - gradita la prenotazione entro 15 ottobre 2019

Viaggio A/R: auto proprie***

I luoghi: Le dolci colline toscane.

La storia: A Vespignano, frazione di Vicchio nel Mugello, nacque da una famiglia contadina Giotto di Bondone. La tradizione vuole che il giovane Giotto, un pastorello, amasse disegnare il profilo delle sue pecore sulla sabbia o su un sasso. Cimabue, che era già un pittore affermato, durante una passeggiata notò il fanciullo intento a disegnare una pecora su una pietra e lo volle nella sua bottega a Firenze. Così iniziò la carriera di Giotto.

Programma: Ritrovo al parcheggio della stazione ferroviaria di Casalecchio Garibaldi alle ore 8, un quarto d'ora per formare gli equipaggi e si parte prendendo l'autostrada per Firenze, percorrendo la Variante di Valico ed uscendo a Barberino del Mugello. Arrivo a Vicchio, dove lasciamo le auto nel parcheggio della Coop, in via Giuseppe Verdi 2. Attacco del sentiero alle ore 10,00. Dal centro del paese, attraverso stradelle in parte asfaltate che costeggiano campi coltivati, si raggiunge quella che fu la casa di Giotto ed oggi è un interessante museo, che potremo visitare (biglietto d'ingresso € 4).

Si prosegue quindi fino ad attraversare il fiume Ensa al Ponte alla Ragnaia, detto anche di Cimabue, una costruzione cinquecentesca che sostituì quella medievale dove, secondo la leggenda, sarebbe avvenuto l'incontro tra Cimabue ed il piccolo Giotto.

Da qui si percorre l'argine prima del fiume Ensa e poi del fiume Sieve, per entrare in una pista cicloturistica che porta alla località Ponte a Vicchio, e quindi di nuovo a Vicchio. Nel paese volendo potremo visitare, sfruttando il biglietto d'ingresso alla casa di Giotto, il Museo d'Arte Sacra e di Religiosità Popolare Beato Angelico.

Il trek: Vicchio, Colle di Vespignano, Ponte della Ragnaia, Ponte a Vicchio, Vicchio.
Un semplice giro ad anello della lunghezza di 14 chilometri, dislivello massimo 80 metri, tempi di percorrenza 4 ore (escluso visita al museo Casa di Giotto)

Nota bene: biglietto cumulativo Casa di Giotto e Museo d'Arte Sacra a Vicchio € 4,00

***Per soci Pertini/Ancescao: tutti quelli caricati in auto corrisponderanno all’ autista € 0,20 a km + i tiket autostradali divisi tra
i componenti l’equipaggio, autista incluso

Obbligatorio per i soci Pertini/Ancescao: tessera Pertini/Ancescao 2019 € 8,00 annuali, se da rinnovare portare la vecchia, se di altro centro obbligo mostrarla al capogita, se nuova si puo’ fare in loco, consegna immediata; scarponi in escursione PER I SOCI CSI: ASSICURAZIONE 3 EURO PER I NON ISCRITTI AL CSI-Ctg

Organizzazione tecnica: Frigerio Viaggi